Reuters
SPAGNA
04.01.2021 - 14:090

La Catalogna si blinda: vietati gli spostamenti tra comuni

L'avanzare dei contagi preoccupa le autorità, che hanno annunciato nuove restrizioni

BARCELLONA - Il governo catalano ha approvato oggi delle nuove misure restrittive per tentare di contenere l'avanzata del coronavirus, in quella che sembra essere una vera e propria "terza ondata".

Tra queste, la Generalitat ha annunciato il blocco totale della mobilità tra i comuni così come la chiusura forzata dei centri commerciali e di tutti i negozi non essenziali. Lo riporta il quotidiano spagnolo El País.

Le misure entreranno in vigore da giovedì 7 gennaio e dureranno almeno 10 giorni, ha informato il Governo.

I contagi da Covid-19 stanno nuovamente aumentando repentinamente in Catalogna, con gli indicatori principali che peggiorano giorno per giorno. I dati forniti dal Dipartimento della Salute mostrano che l'Rt è aumentato da 1,11 punti ieri a 1,27 oggi. In particolare, preoccupa la pressione sugli ospedali: ci sono 2'084 persone ricoverate negli ospedali catalani, di cui 392 in cure intense.

Fino ad oggi, in Catalogna hanno ricevuto la prima dose del vaccino 8'293 persone.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-18 23:18:00 | 91.208.130.89