Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
DANIMARCA
16.11.2020 - 20:490

Focolaio di aviaria, la Danimarca abbatterà 25'000 polli

La malattia è stata riscontrata in un allevamento di Randers.

L'autorità veterinaria danese ha vietato l'export al di fuori dell'Ue di uova e pollame.

COPENAGHEN - Un primo focolaio di una «grave forma influenza aviaria H5N8» è stata scoperta in un allevamento a Randers, nella parte occidentale della Danimarca.

Lo ha annunciato l'autorità veterinaria danese, la Foedevarestyrelse, che ha decretato l'abbattimento di 25mila polli e una pausa nell'export di uova e pollame al di fuori dell'Ue per almeno tre mesi.

L'autorità veterinaria ha stabilito una zona di 3 km intorno all'allevamento infetto, dove tutto il pollame sarà soggetto a restrizioni speciali, nonché una zona di 10 km dove si monitoreranno in modo intensivo sia gli uccelli selvatici sia gli allevamenti di pollame.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 1 anno fa su tio
Siamo in troppi sul pianeta Terra ed è ora di ritrovare un giusto e sano equilibrio anche con gli allevamenti di animali!
francox 1 anno fa su tio
Intanto non si parla più dei visoni. Effetto vaccino?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-26 13:58:36 | 91.208.130.86