Keystone
LIBANO
05.08.2020 - 15:000

L'appello del patriarca maronita: «Da solo il Libano non ce la fa, distruzione e desolazione ovunque»

Bechara Boutros Raï invoca l'aiuto del mondo. Il Paese è già piegato: «Vi abbiamo regalato l'alfabeto».

BKERKÉ - È un accorato appello quello che il patriarca della Chiesa maronita libanese lancia «alle nazioni sorelle e amiche, ai Paesi più grandi e alle Nazioni Unite» dopo la terribile esplosione che ha sconquassato la capitale libanese: «Mi rivolgo a voi ringraziandovi per l’aiuto immediato che darete al fine di salvare la città di Beirut», scrive il cardinale Bechara Boutros Raï in un comunicato odierno.

«Beirut, sposa dell’Oriente e faro dell’Occidente, è ferita, come un campo da combattimento senza la guerra», continua il religioso. «Distruzione e desolazione in tutte le sue strade, i suoi quartieri e le sue case. Centinaia di famiglie sono senza riparo», aggiunge. 

«Tutto ciò arriva in un momento in cui lo Stato è in una condizione di fallimento economico e finanziario che lo rende incapace di far fronte a questa catastrofe umana e urbana e anche il popolo libanese è in uno stato di povertà e indigenza - prosegue il comunicato -. La Chiesa, che ha messo in piedi una rete di soccorso su tutto il territorio libanese, è oggi confrontata a un nuovo grande dovere che è incapace, da sola, di assumersi». 

Alludendo all'alfabeto fenicio, il più antico a noi noto, Bechara Boutros Raï conclude: «Il Libano, che ha regalato l’alfabeto al mondo, merita il sostegno dei suoi fratelli e amici al fine di restaurare la sua capitale attraverso la fondazione immediata di una “Cassa sotto controllo Onu” per gestire gli aiuti». L’esplosione di un deposito contenente nitrato di ammonio al porto di Beirut ha provocato oltre 3 miliardi di dollari di danni in tutta la città e lasciato 300mila persone senza un tetto. 

Bechara Boutros Raï è il patriarca maronita di Antiochia e di tutto l’Oriente e risiede a Bkerké, in Libano. La Chiesa maronita è una chiesa cattolica orientale. Circa il 20% dei libanesi sono cristiani maroniti. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-21 07:50:41 | 91.208.130.86