Immobili
Veicoli
Keystone
Non si partirà presto da Sydney.
AUSTRALIA
17.06.2020 - 15:370

I confini australiani rimarranno probabilmente chiusi per tutto l'anno

Il Ministro del Turismo invita così gli australiani ad effettuare le vacanze all'interno del Paese

CANBERRA - Coloro che nei prossimi mesi avevano intenzione di entrare, o di uscire, dall'Australia, dovranno con tutta probabilità armarsi di ulteriore pazienza.

La conferma arriva dalle dichiarazioni del Ministro del Turismo australiano Simon Birmingham, che ha dichiarato al National Press Club che i viaggi all'estero rimangono: «lontani», sottolineando la necessità di «continuare a mettere la salute al primo posto». Lo riporta il portale abc.

Alla domanda se ciò significasse che il confine non sarebbe stato riaperto fino all'anno prossimo, il Ministro ha risposto: «Penso che sia probabile».

In ogni caso, Il Governo australiano sta lavorando su un paio di eccezioni, tra cui la possibilità di viaggiare almeno tra l'Australia e la Nuova Zelanda. Sono infatti in corso colloqui tra le due nazioni e un gruppo di esperti ha presentato una relazione a entrambi i Governi su come far funzionare il rapporto.

Alcuni studenti internazionali saranno inoltre riammessi nel Paese, a partire dal mese prossimo, nell'ambito di programmi pilota pre-approvati dalle autorità. Birmingham ha suggerito che potrebbero essere permessi anche determinati viaggi d'affari.

L'anno scorso gli australiani hanno speso più di 65 miliardi di dollari per le vacanze all'estero e il Governo vorrebbe che una parte di questo denaro rimanesse, in questo periodo difficile per il turismo e la ristorazione, all'interno del Paese.

In tal senso, Birmingham ha dichiarato che le persone che possono permetterselo dovrebbero sentirsi quasi «in dovere» di sostenere le imprese locali facendo una vacanza in Australia.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
poveracci!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-20 16:34:38 | 91.208.130.87