Immobili
Veicoli
wikimedia
UNIONE EUROPEA
17.04.2018 - 11:190
Aggiornamento : 12:55

Il Nobel è troppo egoista? C'è chi dice sì, e pensa a un'alternativa

Lo afferma uno articolo che evidenzia come il celebre premio spesso viene attribuito a studi vecchi di decenni ed è più politico che utile

BRUXELLES - Potrebbe essere giunto il momento di dire addio al Premio Nobel, in favore di altri riconoscimenti che premiano di più la collaborazione alla base della scienza moderna: lo sostengono in un articolo sulla rivista Clinical Chemistry and Laboratory Medicine Clare Fiala e Eleftherios Diamandis, che aprono il dibattito descrivendo il Nobel come troppo "egoista".

Secondo i due autori il famoso premio non è un fattore che influenza significativamente il progresso scientifico, perché i lavori che ottengono questo riconoscimento risalgono a 10, 20 o anche 30 anni prima, quando l'impatto delle ricerche era ancora sconosciuto. Inoltre il Nobel vede un solo vincitore: i premiati diventano subito delle celebrità, percepiti come più intelligenti degli altri e meritevoli di posizioni prestigiose anche nell'industria e nel governo.

Alcuni vincitori usano il loro prestigio per influenzare le politiche in campo scientifico, ma sono molte le occasioni in cui è capitato loro di andare in una direzione completamente sbagliata, magari sottostimando il valore di campi lontani dal proprio. Ad esempio Linus Pauling, Premio Nobel per la Chimica nel 1954, verso la fine della sua carriera cominciò a sostenere con forza che alte dosi di vitamina C potevano curare il cancro, facendo sprecare molti anni di ricerche solo per screditare questa teoria.

Per tutti questi motivi Fiala e Diamandis concludono che sarebbe meglio abbandonare questo premio così prestigioso in favore di alternative che promuovano la collaborazione e l'umiltà.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Wunder-Baum 4 anni fa su tio
Con tutto il rispetto per il premio e per il nome che lo rappresenta, penso che l’osservazione sia corretta.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 19:35:00 | 91.208.130.85