Immobili
Veicoli

CUCINARE CON FOOBYMai senza mais

12.08.22 - 07:00
I Maya conoscevano il mais già migliaia di anni fa
Fooby
Mai senza mais
I Maya conoscevano il mais già migliaia di anni fa

...e credevano addirittura che gli dei li avessero creati da questo cereale. Ma anche noi esseri umani possiamo fare diverse cose col mais, a parte plasmare esseri viventi.

Gallette di mais
Per chi trova le gallette di riso troppo insipide, quelle di mais sono una valida alternativa per un leggero snack tra un pasto e l’altro. Tuttavia, nessuna delle due varianti sazia a lungo.

Insalata di mais
Questa insalata non ha necessariamente una grande reputazione culinaria, tuttavia puoi sperimentare una serie di salse da abbinare, oppure arricchirla sfiziosamente con pomodori, peperoni, cipolle...

Popcorn
Non ogni tipo di mais è adatto alla preparazione dei popcorn. Ci vuole uno speciale mais da scoppio, noto già 4000 anni or sono. Non si sa tuttavia se all’epoca lo si utilizzasse per fare popcorn.

Tortillas
In Messico, patria del mais, il cereale è protagonista di molte pietanze. Prima di tutte nelle tortillas, i sottili dischi di pane che fanno da base a tante leccornie: fajitas, tacos, burritos, nachos, enchiladas, flautas…

Tamales
Già i Maya e gli Aztechi mangiavano i “tamales”. Per preparare questo piatto, amato ancor oggi in Centro America, si farcisce un impasto di farina di mais con carne, formaggio, fagioli o altro, lo si avvolge in una foglia di granoturco e lo si cuoce al vapore.

Polenta
Alle nostre latitudini la polenta è ritenuta una specialità nostrana. Ma già gli antichi romani cucinavano questo alimento a base di semola di mais. Il vocabolo “polenta” deriva dal latino, lingua in cui significava chicchi d’orzo sbucciati.

Cornflakes
Il medico bigotto John Kellogg creò questi fiocchi per la colazione da un composto di mais cotto, lavorato ed essiccato, tra l’altro poiché credeva che il loro consumo potesse contenere l’impulso alla masturbazione.

Fooby


CROCCHETTE DI MAIS MEXICO STYLE

Preparazione: 45 min | Tempo totale: 45 min

PER 4 PERSONE CI VOGLIONO

    • 2 pannocchie di mais, private  delle foglie e dei filamenti
    • acqua salata, bollente

    • 1 c. olio d’oliva
    • 1 cipolla, tritata finemente
    • 2 spicchi d’aglio, tritati finemente
    • 1 c.no semi di coriandolo in polvere
    • 1 c.no timo essiccato
    • 1 c.no fiocchi di chili (p. es. Chile Chipotle Fine Food)
    • 3½ dl acqua
    • 1 c.no sale
    • 100 g semola di mais a grana media
    • 50 g Maizena
    • 30 g burro
    • 1 tuorlo fresco
    • 60 g panko o pangrattato
    • olio per friggere

    • 100 g panna acidula semigrassa
    • 1 c. maionese
    • 1 limetta, sciacquata con acqua calda, asciugata, la scorza grattugiata, tutto il succo
    • ¼ di c.no aglio in polvere
    • 2 prese sale
    • ¼ mazzetto coriandolo, spezzettato


ECCO COME FARE

    1. Mais: lessare le pannocchie di mais per ca. 10 min. in acqua salata bollente, scolare. Con un coltello affilato staccare i chicchi dalle pannocchie.
    2. Impasto per crocchette: in un pentolino scaldare l’olio. Far appassire la cipolla e l’aglio per ca. 7 minuti. Unire le spezie e lasciar insaporire per ca. 1 minuto. Versare l’acqua, portare a bollore, quindi salare. Versare la semola di mais a pioggia. Abbassare la fiamma e cuocere a fuoco basso per ca. 6 minuti continuando a mescolare fino a ottenere una consistenza densa e asciutta, quindi lasciar intiepidire. Unire la Maizena, il burro e il tuorlo d’uovo con i chicchi di mais messi da parte e lasciar raffreddare.
    3. Formare le crocchette: con le mani formare 30 palline grandi come una noce. Mettere il panko su un piatto. Rigirare le crocchette nel panko premendole bene. Riempire d’olio ⅓ di una cocotte e riscaldarlo a ca. 175 °C. Con una schiumarola immergere poche crocchette per volta e friggerle per ca. 3 min. su tutti i lati. Togliere
      dalla cocotte, sgocciolare sulla carta da cucina e tenerle in caldo.
    4. Salsa: mescolare la panna acidula semigrassa e tutti gli ingredienti fino al sale compreso. Bagnare con un filo di salsa le crocchette ancora calde e cospargerle di coriandolo.

Suggerimento: anziché lessare e rosolare le pannocchie di mais, utilizzare chicchi di mais in scatola (175 g) sgocciolati e brevemente rosolati.

Questo contributo è un paid post del nostro cliente. I paid post sono quindi pubblicità e non contenuto redazionale.

Con FOOBY, la piattaforma culinaria di Coop, vogliamo condividere con te il fantastico mondo della cucina, del mangiare e dei piaceri della tavola. Non importa se cucini per passione o se pensi di essere una schiappa tra i fornelli: qui trovi un’infinità di ricette (ben organizzate in categorie), know how sul cibo, istruzioni di cottura, video esplicativi e ispirazioni à gogo. In più, molte storie appassionanti che raccontano di persone che amano il cibo così come lo amiamo noi.
Prenditi il tempo per guardarti attorno e scopri l’appetitoso mondo di FOOBY.