SILVANO REPETTO
Ultimi giorni per le "Proiezioni inutili" di Silvano Repetto.
LUGANO
25.02.2021 - 18:300

Ultimi giorni per le "Proiezioni inutili"

La mostra di Silvano Repetto resterà (online) al Masi fino al 28 febbraio

LUGANO - Ancora per un paio di giorni si potranno ammirare le "Proiezioni inutili" di Silvano Repetto al Masi di Lugano.

La mostra, fruibile online a causa delle misure anti-Covid in corso, è stata un vero successo, come ci spiega telefonicamente l'artista classe '68: «Ho superato le 9000 visite... Tanto che il direttore (del Masi, ndr) mi telefona e dice: "Hai superato Picasso... Repetto!!!"» La risposta è stata: «Io gioco in casa».

Come si legge sul sito del Masi: «Silvano Repetto è un artista che ama giocare con l’arte, lui stesso definisce le sue performance come inutili, degli attimi di vita quotidiana rovesciati, con un pizzico di follia e poesia. Le sue performance nascono spesso da un’ispirazione repentina e sono immortalate dall’artista attraverso mezzi di fortuna. Con le sue opere, Repetto aspira a creare stupore nello spettatore, riportandolo per un attimo all’innocenza dell’infanzia».

I video - che «strizzano l’occhio al nonsense dadaista e ricordano come non tutto debba avere una motivazione razionale» - saranno in grado di strapparvi una risata, aggiunge Repetto, «e in questo periodo di Covid ce n'è bisogno».

"Proiezioni inutili" è visitabile a questo link.

SILVANO REPETTO
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-23 12:42:46 | 91.208.130.85