TiPress - foto d'archivio
CANTONE
24.02.2020 - 06:000
Aggiornamento : 10:15

Le vacanze di Carnevale sono più belle sulla neve

Ce n'è per tutti i gusti, sia per grandi che per piccini

BELLINZONA - A Campo Blenio durante la settimana di Carnevale gli impianti saranno aperti parzialmente. Lunedì 24 dalle 15.00 è prevista una gara in maschera per famiglie, con premiazione e risottata. Martedì 25 si scia in notturna dalle 18.00 alle 20.00. Segue pizza e musica. Mercoledì 26 sarà la volta della sfilata dei bambini per il paese. Seguirà cena a Casa Greina e alle 21.00 fuoco al fantoccio. Giovedì dalle 18.00 aperitivo con  karaoke. Venerdì a mezzogiorno polenta e merluzzo, dalle 16.00 ballo in maschera alla pista di ghiaccio. Si termina sabato 29 alle 11.00 con risotto e luganighe in piazza a Ghirone.

Anche a San Bernardino è prevista una settimana di bagordi per il Carnevale. Numerose le proposte gastronomiche, fil rouge della settimana nei vari ristori alto mesolcinesi, con un contorno che spazia tra cultura, corsi e attività per bambini. Mercoledì 26 febbraio è prevista durante la mattinata la sciata in maschera di maestri e allievi della Scuola di sci, mentre la sera l’atteso appuntamento con il carnevale in maschera sarà per tutti sulle piste illuminate di Pian Cales, dalle 19 alle 22. Per i più piccini martedì 25 febbraio c’è “The Kids Carnival”, dalle 17, con merenda e balli, nonché il concorso per il costume più bello. Mercoledì 26 dalle 14.30 truccabimbi, palloncini e merenda nutellosa, mentre venerdì 28 il laboratorio di biscotti con l’animazione di Pernacchia. Sabato 29 febbraio, con ritrovo alle 14.30 presso l’Ente Turistico per il trucco, è prevista la sfilata in maschera – che prenderà avvio alle 15.30 – fino al centro sportivo, dove verrà offerta la merenda. Giovedì 27 febbraio è prevista la ciaspolata organizzata dalla locale Scuola di Sci e Snowboard.

Ad Airolo Pesciüm dopo una settimana di bagordi, presentando i n cassa il pass settimanale del Rabadan si può beneficiare di uno sconto del 20% sullo skipass giornaliero. Sabato 29 febbraio la Pesciüm Winter Skyrace 2020, la prima gara di Skyrunning invernale in Ticino. Due percorsi in un ambiente alpino mozzafiato: 8Km (con 700m di dislivello) da Pesciüm e Nante oppure 16Km (con 1300m di dislivello) che comprende la scalata della leggendaria pista nera di Varozzei fino a 2250m su una rampa di 300m di dislivello con una pendenza assurda.

A Bosco Gurin «piste ancora perfette con molta neve». Piste dalla Sonnenberg fino in paese e oltre 90 bambini ai corsi collettivi organizzati dalla Scuola Svizzera di sci di Bosco.

Al Nara durante il mese di febbraio gli impianti saranno aperti tutti i giorni (meteo permettendo).

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-04 22:38:51 | 91.208.130.86