SHOPPING ONLINEZalando riceve il Greenwashing Award: ecco come acquistare in modo sostenibile

06.12.22 - 11:00
L'azienda si trova nel mirino delle critiche.
#NSF
Zalando riceve il Greenwashing Award: ecco come acquistare in modo sostenibile
L'azienda si trova nel mirino delle critiche.
In Norvegia il rivenditore online specializzato nella moda ha infatti ricevuto il Greenwashing Award dall’associazione per la tutela dei consumatori nazionale per via del suo filtro di sostenibilità. Non significa tuttavia che sia impossibile fare acquisti sostenibili sulla piattaforma.

Di recente, Zalando ha annunciato di voler ridefinire il concetto di moda per il bene di tutti. Il maggiore rivenditore online d’Europa e leader del mercato svizzero nel campo della moda punta così a rendere la sostenibilità un elemento centrale del suo modello commerciale.

«Idea e realtà sono molto distanti tra loro»

A che punto di questo processo si trova Zalando? Nel 2022 la ONG svizzera Public Eye ha pubblicato uno studio esaustivo sulla sostenibilità nell’industria della moda. Le conclusioni su Zalando: «Tra idea e realtà c’è un abisso». I cinque filtri di sostenibilità attualmente disponibili sulla piattaforma permettono di restringere la selezione di prodotti a circa 500’000 articoli che non contribuirebbero alla distruzione del pianeta: minori emissioni, salvaguardia degli animali, protezione dell’acqua, riutilizzo dei materiali e benessere dei lavoratori e delle lavoratrici. «In questo modo, l’offerta appare migliore di quanto lo sia veramente», racconta David Hachfeld, autore dello studio di Public Eye, a 20 Minuten.

L’autore dello studio riceve sostegno dalla Norvegia, dove il filtro di Zalando di recente ha vinto il Greenwashing Award dell’associazione per la tutela dei consumatori nazionale. Il motivo: l’idea di un filtro per la ricerca di prodotti sostenibili è buona, ma il sistema di Zalando non tiene conto dell’intero impatto ambientale di un prodotto. «È paradossale che più filtri si selezioni e maggiori siano i prodotti che appaiono tra i risultati», afferma Gunstein Instefjord, responsabile della tutela dei consumatori. «Dovrebbe essere il contrario». In seguito alla ricezione del Greenwashing Award norvegese, Zalando ha annunciato di volere rimuovere i filtri per sostituirli con un nuovo sistema.

Marchi sostenibili su Zalando

È possibile fare acquisti sostenibili su Zalando? Sì, ma solo fino a un certo punto. «Dobbiamo informarci prima di fare acquisti», spiega David Hachfeld di Public Eye. I filtri di Zalando non sono ancora sufficientemente indicativi, pertanto è consigliabile cercare direttamente i marchi sostenibili. Veja, Armedangels, Patagonia e altri marchi che puntano molto sulla sostenibilità vendono i propri prodotti anche su Zalando.

Ma per quanto sia importante aggiungere al carrello il prodotto giusto, lo è ancora di più porsi la domanda: ho davvero bisogno di questa t-shirt, queste scarpe o questa felpa? Perché «ogni t-shirt non acquistata è più sostenibile di una acquistata, anche se prodotta da un marchio sostenibile», spiega Hachfeld.

 

Testo di Sebastian Sele

Zalando

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

COMMENTI
 
Nigelle 1 mese fa su tio
Fino a quando i ritorni di Zalando rimangano gratuiti...nessuna possibilità di essere considerati un azienda sostenibile dell'ambiente 🤪
Lux Von Alchemy 1 mese fa su tio
È il caso di affermare che c’è chi di fare un pacco agli altri ne ha fatto un business di successo.
NOTIZIE PIÙ LETTE