Keystone
CANTONE / SAN GALLO
11.11.2017 - 11:490

San Gallo e Ticino come me, "costruttori di ponti"

Primo intervento ufficiale per il consigliere federale ticinese Ignazio Cassis in veste di "ministro" degli esteri

SAN GALLO - Il primo intervento ufficiale di Ignazio Cassis in qualità di consigliere federale è stato nella Svizzera orientale. Sabato mattina, al Congresso del PLR tenutasi a Wattwil, nel Toggenburgo, Cassis ha sottolineato l’importanza e le opportunità delle zone periferiche come per l’appunto la Svizzera orientale o il Ticino.

«Si tratta di regioni solo geograficamente periferiche», ha detto. Le due regioni hanno infatti degli intensi scambi con i Paesi vicini, con i quali condividono lingua, storia e cultura. Entrambe le regioni sono dunque «costruttrici di ponti» per la Confederazione, ha sottolineato Cassis, rifacendosi a quello che fu il suo “slogan” poco dopo l’elezione in Governo.

«La posizione a ridosso del confine offre opportunità e impulsi. Nonostante la pressione sul mercato del lavoro, San Gallo e Ticino hanno beneficiato della libera circolazione delle persone», ha poi continuato il ticinese, il quale ha ricordato come l’approfondimento delle relazioni con i Paesi vicini sia una delle priorità nella strategia di politica estera del Consiglio federale per i prossimi anni.

Il neo "ministro" degli esteri ha parlato poi anche dell’iniziativa “No Billag”: «L’abolizione del canone tv sarebbe una minaccia per la coesione nazionale».

 

Commenti
 
Mattiatr 5 giorni fa su tio
Se siamo costruttori di ponti con le nazioni ce ci confinano siamo messi parecchio male. 1. Il ponte lo pagheremmo noi 2. Se la qualità del ponte sarà come quella di certi viadotti in Italia siamo messi male.
fakocer 6 giorni fa su tio
"San Gallo e Ticino hanno beneficiato della libera circolazione delle persone". Sono Ticinese di nascita e San Gallese di attinenza, ciò mi legittima se pur minimamente asserire che Cassis non saprebbe nemmeno posizionare in due Cantoni sulla carta geografica, intendendo quella Svizzera, visti i suoi precedenti....
TIA84 6 giorni fa su tio
Ma Cassis dove vive?! Altro che ponti e benefici.... Qui in Ticino vedo miseria e disgrazie ogni giorno che passa... Ma perché lo avete eletto? Perché!?
Tato50 1 settimana fa su tio
Mah, in Ticino più che ponti di continua a buttar via milioni in "passerelle". C'entra un accidenti ma mi andava di dirlo quando c'è gente che fruga nei container ;-((
WGWG 1 settimana fa su tio
L opportunità di non beneficiare della reciprocità forse intendeva questo ne vedremo delle belle.
Pepperos 1 settimana fa su tio
@WGWG Concordo!
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
san gallo
ticino
gallo
cassis
san
regioni
ponti
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 16:54:12 | 91.208.130.86