Keystone
VALLESE
06.12.2017 - 18:140

Olimpiadi 2026, Jean-Philippe Rochat lascia la presidenza del comitato

Al suo posto subentrerà lo zurighese Jürg Stahl presidente di Swiss Olympic

SION - Jean-Philippe Rochat lascia la presidenza del comitato dei Giochi olimpici invernali "Sion 2026". Al suo posto subentrerà lo zurighese Jürg Stahl presidente di Swiss Olympic, secondo un comunicato congiunto di Sion 2026 e Swiss Olympic di questa sera.

«Mi ero prefissato quale obiettivo prioritario di contribuire a convincere il Consiglio federale a sostenere la candidatura», indica Rochat citato nella nota. «È ormai cosa fatta e con la trasmissione del dossier a Jürg Stahl, la prima fase è terminata», aggiunge.

Stahl, consigliere nazionale UDC, presidente di Swiss Olympic e finora vicepresidente del Comitato di candidatura, prenderà la direzione delle operazioni e assumerà la presidenza, si legge nella nota.

«Sono contento di potermi ormai dedicare completamente a questo progetto fuori dal comune. È un impegno molto importante per la Svizzera. Ringrazio calorosamente Jean-Philippe Rochat per la qualità decisiva del suo contributo e dell'eccellente lavoro svolto finora», indica Stahl citato nel comunicato.

Membro della direzione generale del Groupe Mutuel, Stahl ha posto immediatamente fine a questo impegno di comune accordo con il suo datore di lavoro.

Sotto la presidenza di Rochat - indica ancora il comunicato - il lavoro iniziale di preparazione, di studi tecnici, di bilancio e fattibilità ha permesso di porre la candidatura sulla via del successo. La qualità dettagliata del progetto è già stata sottolineata dal Comitato olimpico internazionale (CIO), viene precisato.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
stahl
rochat
presidenza
comitato
jean-philippe rochat
swiss
jean-philippe
olympic
swiss olympic
jurg
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 22:52:47 | 91.208.130.87