Ti Press
SVIZZERA
03.12.2017 - 19:150

AVS: previsto rendimento del 6%, borse permettendo

Anche il 2017 l’assicurazione chiuderà con un risultato d’esercizio positivo grazie agli investimenti del Fondo di compensazione

BERNA - Se le borse non crolleranno prima della fine del 2017, l'AVS anche quest'anno chiuderà con un risultato d'esercizio positivo grazie al rendimento degli investimenti del Fondo di compensazione, che finora ha raggiunto il 6%.

Per il 2017 il risultato di ripartizione - ossia il totale dei proventi meno le prestazione versate (senza tenere conto degli investimenti finanziari) - sarà ancora una volta negativo, ma l'AVS potrà compensare il suo deficit grazie ai rendimenti dei mercati finanziari, ha dichiarato al SonntagsBlick, Manuel Leuthold, presidente di compenswiss, l'istituzione di diritto pubblico che gestisce i fondi di compensazione dell'AVS, dell'AI e dell'IPG. Si tratta di un patrimonio di circa 37 miliardi di franchi da cui vengono erogati ogni mese 4,5 miliardi di pensioni, ha precisato.

Il risultato positivo del 2017 secondo Leuthold non è motivo di cessato allarme: "Non possiamo contare su un tale rendimento ogni anno. Nel 2030 il fondo AVS sarà vuoto", ha detto.

L'anno scorso il risultato di ripartizione aveva registrato un disavanzo di circa 760 milioni di franchi in quanto gli oneri pensionistici dell'AVS sono stati superiori rispetto ai contributi incassati.

Potrebbe interessarti anche
Tags
avs
risultato
rendimento
borse
compensazione
investimenti
grazie
fondo
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 20:17:45 | 91.208.130.87