TI-Press
SUPER LEAGUE
21.04.2017 - 07:000

Il Lugano è davvero grande. Oppure no? Chiedere allo YB, please

A Berna, contro la seconda della classifica, i bianconeri hanno la possibilità di dimostrare definitivamente di che pasta sono fatti

LUGANO - Tre vittorie consecutive (e sei nelle ultime dieci uscite) hanno permesso al Lugano di centrare con largo anticipo la salvezza in campionato. Tre vittorie consecutive hanno cominciato a far pensare ai bianconeri di non esser poi così distanti dalle grandi di Super League.

Ma quanto davvero sono più forti le big? Basilea a parte, sono davvero di un altro livello rispetto ai ticinesi?

La truppa di mister Tramezzani avrà la possibilità - nuovamente - di conoscere il suo valore domenica (ore 13.45), quando si muoverà fino a Berna per sfidare lo Young Boys. I gialloneri sono quanto di meglio (tra i “terrestri”) il pallone svizzero possa offrire. Pur senza il bomber Hoarau, fuori fino al termine della stagione per infortunio, hanno infatti gli uomini e le qualità per completare senza troppi patemi la corsa che li porterà, alla 36esima giornata, a confermarsi al secondo posto della graduatoria. Metterli in difficoltà, strappare loro qualche punto, equivarrebbe dunque a un nuovo bel voto per il Lugano, che sta completando un “libretto” da leccarsi i baffi.

Oltre ai bomber, quel che ha più spinto i bianconeri nelle ultime settimane è stato il cambio di mentalità. Mariani e soci hanno infatti fatto un salto di qualità a livello di testa, raggiungendo livelli altissimi di autostima e sicurezza. È questo, arrivato grazie al minuzioso lavoro di mister Tramezzani, che ha permesso ai difensori di compattarsi, ai centrocampisti di non sentire la palla scottare tra i piedi e a chi è lì davanti di giocare con leggerezza. Tutto ciò sarà indispensabile anche contro i gialloneri i quali, pur ormai tranquilli, non concederanno nulla, non arretreranno di un passo. Sono in fondo una delle big della Super. Lo è anche il Lugano?

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
lugano
bianconeri
Risultati
18.11.2017
Super League
2. tempo
Basilea
Sion
5-1
(0-1)
2. tempo
S.Gallo
Lugano
0-2
(0-0)
Challenge League
2. tempo
Rapperswil
Xamax
2-2
(1-0)
2. tempo
Winterthur
Wil
2-0
(1-0)
Serie A
2. tempo
Roma
Lazio
2-1
(0-0)
2. tempo
Napoli
Milan
2-1
(1-0)
19.11.2017
Super League
16:00
Grasshopper
Thun
16:00
Losanna
Lucerna
16:00
Young Boys
Zurigo
Challenge League
16:00
Chiasso
Wohlen
Serie A
12:30
Crotone
Genoa
15:00
Benevento
Sassuolo
15:00
Sampdoria
Juventus
15:00
SPAL
Fiorentina
15:00
Torino
Chievo
15:00
Udinese
Cagliari
20:45
Inter
Atalanta
Ultimo aggiornamento:18.11.2017 22:41
Classifiche
Super L.
1
Young Boys
14
30
2
Basilea
15
26
3
Zurigo
14
22
4
S.Gallo
15
21
5
Grasshopper
14
20
6
Losanna
14
16
7
Lugano
15
16
8
Thun
14
15
9
Lucerna
14
14
10
Sion
15
14
Ultimo aggiornamento:19.11.2017 09:24
Challenge L.
1
Xamax
15
37
2
Servette
15
32
3
Sciaffusa
14
30
4
Rapperswil
15
20
5
Vaduz
14
19
6
Chiasso
14
16
7
Aarau
15
14
8
Winterthur
15
11
9
Wohlen
14
11
10
Wil
15
8
Ultimo aggiornamento:19.11.2017 09:24
Serie A
1
Napoli
13
35
2
Juventus
12
31
3
Roma
12
30
4
Inter
12
30
5
Lazio
12
28
6
Sampdoria
11
23
7
Milan
13
19
8
Torino
12
17
9
Fiorentina
12
16
10
Atalanta
12
16
11
Chievo
12
16
12
Bologna
12
14
13
Udinese
11
12
14
Cagliari
12
12
15
Crotone
12
12
16
SPAL
12
9
17
Sassuolo
12
8
18
Genoa
12
6
19
Verona
12
6
20
Benevento
12
0
Ultimo aggiornamento:19.11.2017 09:24
ULTIME NEWS Sport
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 09:45:18 | 91.208.130.86