Keystone / AP
GERMANIA
21.11.2017 - 18:530

Ritrovati i cimeli rubati di John Lennon

Alcuni di questi oggetti sono stati ritrovati nell'auto di un presunto ricettatore, altri erano stati requisiti ad una casa d'aste fallita

BERLINO - Sono oltre 100 i cimeli appartenuti a John Lennon ritrovati a Berlino dalla polizia. Si tratta di tre diari degli anni 1975, 1979 e 1980, quaderni di appunti, un registratore a nastro con l'incisione di un concerto dei Beatles, un quaderno di scuola del 1951, un portasigarette, due paia di occhiali di nickel e altro: tutta refurtiva mostrata oggi dalla polizia di Berlino.

Alcuni di questi oggetti sono stati ritrovati nell'auto di un presunto ricettatore, altri erano stati requisiti ad una casa d'aste fallita.

Il presunto ladro ha lavorato come autista della vedova di Lennon, Yoko Ono, a New York dal 1995 al 2006 ed era già stato arrestato nel 2007 per aver scattato di nascosto foto della casa di Yoko Ono. L'uomo, che vive attualmente in Turchia, cercava di vendere da tre anni la sua refurtiva ad un ricettatore di Berlino.

Yoko Ono ha riconosciuto tramite foto molti degli oggetti rinvenuti nel consolato tedesco di New York.

Potrebbe interessarti anche
Tags
berlino
lennon
cimeli
john lennon
yoko
ono
john
oggetti
casa
yoko ono
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-21 07:26:13 | 91.208.130.86