Fotolia
PRO JUVENTUTE
09.11.2017 - 07:000

Parlare di denaro con i bambini

Grazie all'argomento si possono approfondire temi legati ai valori, al futuro, alle relazioni e all'autonomia

 

Che valore ha il denaro? La domanda forse non è posta in modo perfettamente corretto ma poniamo – così, alla buona – di poterla formulare in questo modo.

Sono certo che una risposta soddisfacente non sia facile a trovarsi: il denaro ha il valore che gli diamo, oppure quello che la società ci impone; per alcuni, invece, non ha nessun valore e per altri, al contrario, rappresenta il non plus ultra dei valori possibili.

Il problema del denaro è che esso è stato creato – se così si può dire – per facilitare gli scambi, quindi come un mezzo. Oggi, invece, è sempre più un fine, e sappiamo altresì bene che quando il denaro diventa un fine, allora si trasforma nel più importante di tutti i fini il che, detto altrimenti, suona come: per il denaro si farebbe di tutto, pur di accumularlo. Oggi sembra che si possa anche – e lo si può fare con molta naturalezza – spendere il denaro che non si ha poiché a rimborsarlo ci si penserà poi.

Il fatto è che attraverso il denaro si possono realizzare innumerevoli esperienze educative davvero importanti e significative per la crescita dei bambini e dei giovani. Non mi sto solo riferendo ad azioni di tipo preventivo (quali, ad esempio, quelle legate alla lotta all'indebitamento), ma di proposte educative, che vedono nel denaro uno strumento utile e significativo per riflettere, ragionare con gli altri e agire con un pizzico di senso nella collettività per il proprio bene personale e a beneficio della collettività stessa. Ad esempio, attraverso il tema del denaro si può parlare di valori (che cosa rappresenta il denaro per me?), di futuro (come risparmiarlo in maniera intelligente per fare quella cosa lì, che mi interessa fare?), di relazione (quanto potere ho se lo esercito attraverso il denaro che spendo?), di autonomia (e se rimanessi senza denaro? Come saprei far fronte alle difficoltà che si presenterebbero?), e molto altro ancora… Insomma: il tema del denaro è importante poiché il denaro stesso è importante. Saperlo trattare attraverso delle esperienze significative con i bambini e con i giovani presuppone il fatto di essere in grado, noi adulti, di dare allo stesso un significato non superficiale e non banale.

Ilario Lodi, Responsabile Pro Juventute Svizzera italiana

Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-19 02:03:55 | 91.208.130.87