SEGNALACI mobile report
focus
MangiarSano
10.03.2017 - 10:000

Melanzane, antinfiammatorie e diuretiche

Per molte persone le melanzane sono quasi una ragione di vita. Sapore inconfondibile e apprezzato in tutto il mondo, la melanzana è un alimento gradito sulle tavole di ogni cultura tradizionale. Anche l'etimologia del suo nome dimostra come esistano tantissimi paesi che si arrogano il vanto di aver coltivato per primi la melanzana, anche se tuttora le sue origini restano avvolte nel mistero.

La melanzana, secondo una tradizione popolare, deve il suo nome all'espressione mela insana, perché, a differenza di altri frutti, può essere consumata solo da cotta, dal momento che cruda, a causa della solanina, potrebbe risultare tossica. La melanzana, inoltre, è un alimento con pochissime calorie, soltanto 18 per ogni cento grammi.

La melenzana ha effetti molto positivi, soprattutto per quel che riguarda problemi al fegato e in caso di stipsi; inoltre ha ottime capacità diuretiche e, secondo la medicina popolare, avrebbe anche attività antinfiammatorie. Si registrano, infine, con alcune preparazioni particolari, capacità benefiche in caso di emorroidi ed ascessi.

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)

Potrebbe interessarti anche
Tags
melanzana
melanzane
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 14:47:49 | 91.208.130.86