SEGNALACI mobile report
focus
MangiarSano
01.02.2017 - 10:000

Carne equina: un enorme apporto di ferro

Un gusto inconfondibile: gli amanti della carne sanno perché quella equina è così pregiata. Una magrezza delicatissima, arricchita da un sapore dolciastro e intensissimo. Altissimi i livelli di tenerezza della carne e di digeribilità: insomma la carne di cavallo è un'autentica esplosione di sapori.

Ma andiamo a vedere più da vicino le proprietà benefiche della carne equina: la sua prima qualità che balza all'occhio è l'altissimo contenuto di ferro, tant'è che i medici la consigliano agli sportivi, alle donne incinta, alle persone affette da anemia e ai bambini in fase di crescita. Pensate, in cento grammi di carne equina troviamo più del doppio della quantità di ferro che mediamente troviamo nella carne bovina.

Inoltre, il ferro della carne equina, è un tipo di ferro molto più puro di quello che si trova negli spinaci o nei fagioli, e risulta essere molto più biodisponibile rispetto al ferro presente nei vegetali e in quello presente in altri animali. Inoltre la carne di cavallo ha un buon contenuto glicogeno, anche se ha un colesterolo non proprio bassissimo, anche se parlando di carni, restiamo tutto sommato nella norma.  

(sponsor rubrica: www.mrsmile.ch, frutta & snack in ufficio)













Potrebbe interessarti anche
Tags
ferro
carne
carne equina
Copyright © 1997-2018 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-01-18 10:57:20 | 91.208.130.87