Keystone
INDIA
11.11.2017 - 09:360

Motociclista-eroe, insegue la locomotiva senza macchinista

Rocambolesca avventura, degna di un film con Denzel Washington, quella successa in una stazione vicino a Mumbai

NUOVA DELHI - Una locomotiva è improvvisamente partita ieri senza passeggeri e senza macchinista da una stazione vicino Mumbai, nello Stato indiano di Maharashtra, percorrendo molti chilometri prima che un addetto, all'inseguimento del convoglio su una motocicletta, riuscisse a salire a bordo per bloccarla. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pti.

La rocambolesca storia è avvenuta nella stazione di Wadi, dove si era fermato l'espresso Chennai-Mumbai per sostituire la locomotiva elettrica con una diesel.

Una volta realizzata l'operazione con la partenza del convoglio, nella sorpresa generale la locomotiva elettrica si è messa in movimento da sola, creando una insolita emergenza.

Dopo un breve conciliabolo i responsabili della stazione hanno chiesto ad uno dei dipendenti locali delle Ferrovie di utilizzare una moto per cercare di raggiungere e bloccare la locomotrice "impazzita".

Mentre tutte le stazioni vicine venivano avvertite del pericolo e i treni che circolavano nella zona erano bloccati, il motociclista è riuscito ad avvicinarsi alla locomotiva in fuga dopo 13 chilometri, riuscendo con un balzo a salire a bordo e ad azionare il sistema frenante, mettendo fine al potenziale pericolo.

Potrebbe interessarti anche ... (beta)
Tags
locomotiva
stazione
macchinista
senza macchinista
Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2017-11-18 16:50:53 | 91.208.130.86