Oggi in Estero
News
NOTIZIA FLASH 
Trasmissione Live 

GERMANIA

21/04/2017 - 13:19

Attacco al bus, nessun indizio su complici

Il 28enne russo-tedesco avrebbe agito da solo. Il movente? I soldi. La procura: «Il profitto sarebbe stato tanto più alto, quanto più forte il crollo delle azioni»

Keystone
0
0

DORTMUND - L'attentatore del Borussia Dortmund avrebbe agito da solo. Stando alla portavoce della procura di Karlsruhe, Frauke Koehler, che ha rilasciato una dichiarazione, non ci sono indizi sul fatto che l'arrestato abbia avuto dei complici.

Non è chiaro quanto il 28enne russo-tedesco, che ha innescato le bombe, avrebbe potuto guadagnare dalla mancata strage: «Il profitto sarebbe stato tanto più alto, quanto più forte il crollo delle azioni», ha aggiunto. Le indagini sul tipo di esplosivo usato, ha infine spiegato, sono ancora in corso.

De Maiziere, grande successo - L'arresto del 28enne che ha innescato le bombe contro il Borussia Dortmund dieci giorni fa è "un grande successo" per le forze dell'ordine, in Germania. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Thomas De Maiziere, incontrando brevemente la stampa. Il ministro ha definito il movente del crimine, tentato per speculare sulle azioni in borsa, come "particolarmente ripugnante".


Copyright © 1997-2017 Ticinonline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 11:56:19
Tutte le notizie in Estero del 26/04/2017 - 15 Notizie